• kenburns1

    spiritual
    architecture

    Il nostro spazio fisico, emozionale, mentale e spirituale.

  • kenburns1

         Progettazione

         Riequilibrio energetico ambientale

         Consulenza

  • kenburns1

     tutto è uno

    partecipiamo alla creazione della realtà in cui viviamo

  • kenburns1

    Damiano Mazza

    architetto

Chi sono

Mi chiamo Damiano Mazza, faccio l’architetto, sono un ricercatore spirituale e terapista vibrazionale.
Ho avuto la fortuna di avere dei genitori meravigliosi che mi hanno fatto crescere ispirandomi l’amore per la scoperta, la sperimentazione, la conoscenza e trasmettendomi la bellezza per la ricerca di ciò che l’essere umano è capace di creare ai più alti livelli. Diversi anni fa ho sentito che qualcosa mancava nella mia vita, che vi era una parte che da sempre percepivo presente e forte, ma alla quale non sapevo dare un nome e che non conoscevo. Grazie a letture, amicizie importanti e alla volontà ho iniziato a riscoprire e a vivere sempre più consapevolmente ciò che avevo tenuto in disparte fino a quel momento.
Ho iniziato a comprendere e a vedere la presenza del Divino in tutto, ciò che chiamiamo Spirito e di come la materia sia da esso compenetrata indissolubilmente, essendone un suo riflesso. Questa consapevolezza mi ha portato a cambiare la mia visione della vita. Da quel momento il mio approccio con me stesso, con gli altri e con tutto ciò che ci circonda e nel quale siamo immersi è cambiato per sempre. Ora percepisco come profonda verità che tutto ciò che esiste in questa infinita Creazione è vivo ed è Uno. Ogni cosa ed ogni essere è in comunione costante con tutto ciò che esiste, visibile ed invisibile.
Siamo tutti accolti all’interno di un potente ed amorevole abbraccio energetico in continua espansione ed evoluzione. Un progetto perfetto di creazione di cui noi siamo parte attiva, perchè noi siamo co-creatori della realtà che viviamo. Questa idea, per me fondamentale, mi ha portato a stravolgere anche l’approccio che avevo con la mia professione, cioè con l’architettura. Studio la bioarchitettura e le discipline orientali, quali in Feng Shui e il Vastu, sull’arte del progettare e costruire, le ritengo molto valide e sono per me degli insegnamenti basilari. Queste preziose conoscenze, le mie ricerche ed esperienze e la mia personale visione del concetto di vivere ed abitare gli spazi, mi hanno portato a concepire la Spiritual Architecture.

La Spiritual Architecture

  • La Spiritual Architecture è la scienza che unisce ciò che siamo con ciò che abitiamo, integrando profondamente la nostra vera essenza con ciò che ci circonda. La Spiritual Architecture nasce dall’incontro tra la mia esperienza di architetto, le mie ricerche spirituali e gli studi sugli antichi insegnamenti orientali ed occidentali sull’arte di creare gli spazi in cui viviamo. La Spiritual Architecture studia il rapporto profondo tra l’essere umano e gli ambienti in cui esso trascorre la propria vita, un rapporto di scambio e di profonda integrazione tra il creatore - fruitore e gli spazi. Essa è una visione olistica dell’abitare dove le leggi universali si rispecchiano nell’uomo e nella casa con la stessa armonia.

  • Secondo la Spiritual Architecture la propria casa, l’ufficio, il negozio di cui siamo affittuari, proprietari o clienti, così come una stazione, un tempio o una fabbrica, devono essere luoghi che nascono, oltre che dall’applicazione di scienze di progettazione e da principi spirituali, prima di tutto da ciò che siamo noi, noi che li desideriamo, che li creiamo e che li viviamo. Questo “noi” ha un significato che va oltre quello del soggetto che compie l’azione mentale e fisica del creare e vivere gli spazi. Questo “noi” è prima di tutto la nostra essenza spirituale, immortale e divina che è una con tutto il Creato, che vive in costante incontro e scambio di esperienza con tutto ciò che esiste e la circonda. Gli spazi abitativi non sono più, quindi, solo oggetti distaccati ed usati, ma parte di noi nel senso più profondo del termine e con essi, così come con un altro essere umano, un fiore, un animale o un cristallo, vi è un’unione sottile e profonda che va al di la dei nostri sensi. Il soggetto principale della Spiritual Architecture non è più solo colui che vive gli ambienti, ma diventa l’ uomo-e-ambiente.

  • La realizzazione di un progetto, sia quello di una casa, di un hotel, di una chiesa, l’arredo delle stanze, una ristrutturazione, dare nuovi colori ai muri, scegliere delle carte da parati, dei quadri, una nuova cucina o un letto….tutto ciò che noi creiamo nasce da un progetto. Quando progettiamo interagiamo con mondi diversi e tutti importanti, alcuni fanno parte della materia, altri del mondo delle idee, altri ancora stanno sul piano delle emozioni ed altri sono di natura spirituale. Per la Spiritual Architecture un buon progetto nasce e dipende dal saper ascoltare e voler conoscere questi mondi e saperli fondere in modo tale che da essi ne derivi uno nuovo. Questo nuovo mondo altro non è che il nostro spazio ideale, sul quale andremo a lavorare profondamente, dalla sua progettazione alla sua realizzazione e mantenimento. Un spazio fisico, mentale, emozionale e spirituale che sarà uno dei gusci viventi nel quale trascorreremo una parte della nostra esistenza terrena.

  • A tutti. Ognuno di noi è un progettista, perché ognuno di noi ha un sogno ed un sogno è un progetto agli albori. Vogliamo che quel sogno diventi realtà e possiamo farlo. Può essere esso un edificio, come la nostra casa o il nostro negozio. Può essere una parte di esso, il suo arredo o possono essere oggetti che lo completano. Ognuno di noi è il centro ed il soggetto principale nella Spiritual Architecture. E’ da ognuno di noi che parte l’idea e che prende concretezza. Ciascuno di noi può creare con la propria sensibilità, con la propria percezione, attraverso i propri desideri ed il proprio gusto la realtà che lo circonda. Questa è l’essenza della Spiritual Architecture.

  • La figura dell’architetto Spiritual Architecture diventa quella di supporto ad un atto creativo personale, grazie all’ascolto delle esigenze più profonde del cliente. L’architetto Spiritual Architecture mette a disposizione le proprie conosce tecniche, artistiche, del mondo della materia, di quello spirituale e delle energie sottili, il proprio talento e la consolidata esperienza nella percezione del flusso energetico vitale degli ambienti, affinchè questi possano essere plasmati secondo la particolarità e l’unicità di ogni essere umano…affinchè il nostro sogno-progetto diventi realtà nel modo più completo.

La progettazione

1Come nasce

Attraverso le competenze di progettazione architettonica e di arredo di interni maturate negli anni in vari ambiti siamo in grado di seguirvi passo dopo passo attraverso il percorso di progettazione e realizzazione della vostra opera. Secondo la scienza della Spiritual Architecture è molto importante vedere il progetto e il suo compimento come un’unica cosa. Inoltre le attitudini delle persone che vivranno nell’ambiente realizzato sono fondamentali per gettare le basi più importanti della progettazione stessa. Ciò rende molto importante l’aspetto di confronto e conoscenza reciproca con il committente, cosa che serve ad egli per avvicinarsi alla filosofia progettuale propostagli e al progettista per creare intorno al committente spazi perfettamente in sintonia con il suo essere. Ecco che un’opera nel suo insieme, sia essa una casa o il suo arredo, piuttosto che il giardino, e chi vive questi spazi, sono, secondo questa filosofia, componenti di un’unica realtà viva in continua interazione fra di loro.

2Come si compie


In fase progettuale viene data particolare importanza all’impiego di materiali naturali, biologici e prodotti nel territorio, questo perché crediamo fortemente in ciò che è in grado di trasmettere un materiale naturale in termini di comfort, “calore”, salubrità ed a livello energetico, piuttosto che uno realizzato da sintesi. Un prodotto locale fatto con materiale locale è in uno stato di naturale armonia con il luogo ed è adatto ad esso perché ne fa parte da sempre. Inoltre esso aiuta a sostenere l’economia dell’area dove intendiamo stare e riduce di molto l’inquinamento per il suo trasporto. I materiali naturali hanno la preziosa caratteristica di poter essere reimpiegati o smaltiti alla fine del loro ciclo di vita con un fattore di inquinamento molto basso se non nullo. Secondo il nostro pensiero lo sviluppo della società deve andare verso un equilibrio con la natura e non verso il suo sfruttamento. Il risparmio energetico diventa quindi un fattore essenziale nella progettazione di un edificio, così che esso possa inserirsi in un contesto naturale di vita in modo armonioso e non come un intruso sprecone ed inquinante. Per tale motivo l’aspetto dell’efficienza energetica e delle soluzioni progettuali adottate per ottenerla sono alla base della nostra pianificazione.

3Gli ambienti sicuri

La sicurezza psicologica e fisica è un aspetto importante dell’avere cura e rispetto di se stessi e dei propri cari. Nella società di oggi la sicurezza personale è invece soggetta a rischi sempre più presenti, derivanti da situazioni esterne sulle quali il nostro potere è molto limitato o nullo e da persone con volontà o necessità di nuocere. L’armonia, la pace ed il benessere sono diritti di ognuno ed ognuno ha il diritto di salvaguardare questi importanti valori. Per tali motivi abbiamo creato da qualche anno un ramo di progettazione specifico per la sicurezza personale. In particolare le nostre competenze riguardano la progettazione di rifugi NBC. I rifugi NBC sono strutture realizzate in cemento armato di spessore molto elevato, dotate di porte blindate in acciaio con anima in cemento, di impianti per il filtraggio dell’aria contaminata e di valvole per il mantenimento dell’aria salubre all’interno degli ambienti. Tali strutture sono in grado di resistere a esplosioni e contaminazioni nucleari, batteriologiche e chimiche, oltre che a tentativi di intrusione anche armata. Tali rifugi sono progettati secondo i più alti standard mondiali ed in particolare quelli svizzeri. Un rifugio NBC può essere una vera e propria casa, dotata di ogni comfort, di siti di stoccaggio di acqua, cibo e tutto ciò che serve per trascorrere nel modo migliore il tempo necessario affinchè le situazioni di pericolo esterne siano cessate. I rifugi NBC possono essere realizzati all’interno di edifici già realizzati, all’esterno, sotterranei o fuori terra o in concomitanza con la progettazione di un nuovo edificio.

Il riequilibrio energetico ambientale

L’indagine energetica


Si svolgono indagini delle energie presenti negli edifici e nei terreni. Gli strumenti usati a tal fine sono l’antenna naturale dell’essere umano, cioè i chakra delle mani, il pendolino, le bacchette per la radioestesia e altri ancora. Vengono in questo modo individuati e mappati i campi energetici di natura tellurico-cosmica e i loro nodi, i campi energetici artificiali dovuti alle strutture e alle loro forme, alle condutture, ai materiali da costruzione, ma anche a quelli che si generano per disposizione di oggetti e arredi. Grazie a tali indagini vengono individuati gli squilibri e i punti di forza di un ambiente, tappa essenziale per il loro riequilibrio ed il mantenimento di un alto e benefico livello energetico. Ma il passo più importante è quello di individuare il Centro Sacro della casa o del giardino, quel luogo di massimo potere, fulcro della vitalità spirituale, dove risiede l’energia ancestrale di quello spazio.

Le fumigazioni, il suono e l’acqua

Si fanno fumigazioni a base di erbe e incensi specifici per la purificazione degli ambienti in cui l’energia è ristagnante o pesante. Ad esempio quando si compra una casa dove hanno vissuto altre persone, prima di abitare una nuova casa o semplicemente per ridare impulso a flussi energetici un po’ spenti. In alternativa o insieme alle fumigazioni può essere usato anche il suono, generato con particolari strumenti che creano vibrazioni in grado di smuovere le energie e vivificarle e l’acqua. L’acqua è un elemento magico che ha la proprietà di prendere una qualità fisica o energetica che le viene trasmessa, conservarla e moltiplicarla. Suoni, parole, colori, piante, fiori, cristalli, luoghi, ecc…, sono in grado di imprimere la loro energia all’acqua. L’acqua si comporta come un registratore di informazioni che le vengono date dall’esterno. Se carichiamo l’acqua di una energia elevata possiamo, attraverso il suo impiego, trasmettere quell’energia a tutto ciò con il quale essa entra in contatto, noi compresi. E’ stato studiato che ogni goccia d’acqua è in grado di trasmettere l’informazione ad un intero oceano. Questa qualità le dona un potere di trasformazione vastissimo. Ancora più potenti sono le acque delle sorgenti sacre e le acque Mariane.

Gli elementi naturali

In un progetto o intervento di riequilibrio ambientale trovano uno spazio importante altri componenti: Le candele: scelte ed usate in modo appropriato apportano l’essenza stessa dello Spirito e della Creazione, la Luce e creano atmosfere di pace e benessere. I cristalli e le pietre: sono esseri molto potenti e preziosi in grado di riequilibrare le energie disarmoniche sia nei luoghi che nelle persone che li vivono. La loro scelta e il loro impiego devono essere fatti in modo preciso, perché ogni pietra ha una sua peculiarità, perfetta per un ambiente o una persona, ma controproducente per in altri casi. Le piante: sono una compagnia preziosa in una casa o in un ambiente di lavoro. Ci sono piante più adatte per un ambiente e piante che agiscono meglio in un altro.

I colori e l’arredo

La scelta dei colori è fondamentale all’interno di un progetto. Diverso è il colore, diversa è la vibrazione elettromagnetica che emana ed ognuna di esse è adatta alle funzioni che si svolgono in una stanza piuttosto che in un’altra o ad una persona piuttosto che ad un’altra. Una scelta corretta può aiutare a conciliare il sonno nella camera da letto, a dare tono in un ambiente di lavoro o ad aiutare la digestione in cucina o in sala da pranzo, così come possono calmare una persona dal carattere nervoso e dare vitalità ad una persona che ne ha bisogno. Scegliere correttamente gli arredi, le sue forme, i materiali ed i colori è tanto importante quanto scegliere la casa o l’ufficio. Quando ci troviamo a vivere un ambiente già arredato è tuttavia possibile apportare alcune modifiche, come la distribuzione dei mobili o di oggetti, sbarazzarci di alcuni o metterne di nuovi e più adatti, o semplicemente purificarli e dar loro nuova vita ed energia.

Gli oggetti

Gli oggetti sono spesso carichi di energie che sottovalutiamo. Un oggetto è fatto di un materiale, ha una forma, un colore, è stato creato con un intento o è appartenuto a qualcuno da cui ha ricevuto una particolare qualità di energia. In tutti questi casi un oggetto è comunque una fonte di energia che si distribuisce nell’ambiente e che influenza le persone che lo vivono. In questo campo comprendiamo anche le forme d’arte. Scegliere oggetti e complementi d’arredo ha quindi una grande importanza, così come ne ha la loro giusta collocazione, sbarazzarsi di alcuni o metterne di nuovi ed adatti al nostro progetto. Vi sono, poi, oggetti dal grande potere energetico, come piramidi, spirali, coppe e molti altri, che così come i colori o i cristalli, sono adatti a certi ambienti e a certe persone e meno ad altri. Essi sono in grado di dare equilibrio e forza ad un ambiente e questo si riflette direttamente su chi lo vive.

Lo space clearing

Un aspetto molto importante dell’equilibrio energetico di un ambiente e la sua pulizia. Alcune tecniche e l’impiego di alcuni prodotti vanno più in profondità di altri sia a livello grossolano che a livello energetico. Una casa fresca, pulita e ordinata, così come il garage o la cantina sono ambienti dove l’energia circola bene, non ristagna e si mantiene viva. Per aumentare la forza di una pulizia si possono aggiungere ai prodotti delle acque dall’energia molto elevata, caricate da se stessi o acque di fonti sacre. Fa parte della pulizia degli ambienti anche lo space clearing, attraverso il quale andiamo portare fuori dalla nostra vita vestiti, oggetti e tutto ciò che ci lega ad un passato mentale, emozionale ed energetico che non ci appartiene più. Quante volte apriamo l’armadio e vediamo vestiti che non mettiamo più da anni? Questo avviene perché non fanno più parte di noi, ma li teniamo per attaccamento ai ricordi.

E’ ora di dare atto al cambiamento.

Si fanno lezioni e dimostrazioni sulla preparazione delle acque caricate energeticamente
e sullo space clearing.

LE CONSULENZE

La scelta del luogo

Consulenza nella scelta della casa, dell’ufficio, del negozio o del terreno per edificare secondo la disposizione, l’orientamento, le energie presenti, ciò che sta intorno, le caratteristiche personali dei nuovi inquilini ed il momento propizio per l’inizio dei lavori.

La ricerca energetica

Nec ad timeam torquatos, eam debitis sententiae ex. Vel debet doctus ei, pri vitae laoreet scriptorem at. Cu sed homero alienum.Cu sed homero alienum lobortis, est ei appellantur reprehendnt.Nec ad timeam torquatos.

L’arredo

Consulenza in fase di progettazione o di modifiche degli interni riguardo agli arredi (quali, di quale forma, materiale e colore), riguardo alla loro disposizione, ai colori da usare negli ambienti, ai rivestimenti, ai complementi, agli oggetti e a tutto ciò che fa parte dell’arredo di un ambiente. Suggerimenti su come orientare i letti in base a chi ci dorme, su come ottimizzare e potenziare le energie benefiche attraverso la riorganizzazione degli spazi, degli arredi, dei colori e degli elementi che danno vita agli ambienti.

La pulizia energetica

Alcuni ambienti, per diversi motivi, possono essere carichi di energie stagnanti. Spesso tali energie sono avvertibili con sensazioni di fastidio, mal di testa o spossamento. Pulire un edificio da queste energie e riequilibrarlo è molto importante affinchè si possa ridare vitalità e freschezza agli ambienti e conseguente miglioramento dello stato di benessere psico-fisico di chi lo abita. Per fare ciò, a seconda dei casi, si potrà procedere con fumigazioni, con l’uso di particolari strumenti sonori, con l’impiego di acque energizzate ed altre tecniche ancora. Sarà importante poi mantenere alto il livello energetico così creato.

I simboli e le immagini

Ogni ambiente della nostra casa e non solo ha una sua specifica funzione e, se ben orientato e progettato, riceve dalla terra e dal cosmo una particolare forma energetica adatta a svolgere armoniosamente il suo ruolo. In base alla propria energia per ogni stanza è bene scegliere simboli, immagini, materiali, quadri, stampe e oggetti in generale che siano in sintonia con quella particolare energia e che la amplifichino dove essa è più debole. Scelte errate possono sbilanciare l’armonia naturale di quel luogo.

Gli amici della casa

I minerali, le piante e gli animali sono nostri fratelli nella Creazione e preziosi alleati. Suggerimenti su quali minerali, pietre e piante inserire in un ambiente possono indirizzare ad una scelta che poerti beneficio ed armonia.

Contact

via Abruzzi, 6 - 20025
Legnano (Milano)

+39 392 8249026
+39 02 5656 6624
Fax: +39 02 4550 9838